Progetto in robotica educativa

Il progetto Introducing People to Research in Robotics through an Extended Peer Community in Southern Switzerland (introdurre il pubblico alla ricerca in robotica tramite una comunità di pari estesa nella Svizzera Italiana) è un progetto di divulgazione della scienza finanziato dal Fondo Nazionale Svizzero per la Ricerca Scientifica (FNS).

La proposta è stata elaborata dal gruppo di robotica educativa della SUPSI, composto da membri dell’Istituto Dalle Molle di Studi sull’intelligenza artificiale (IDSIA) e del Laboratorio Tecnologie e Media in Educazione del Dipartimento formazione e apprendimento (DFA), in collaborazione con il Politecnico Federale di Losanna (EPFL).

Il progetto è volto a creare una comunità di pari estesa (allievi, genitori, docenti, formatori di docenti, ricercatori in robotica) per riflettere sull’introduzione della robotica educativa nella scuola dell’obbligo. Il progetto prevede di coinvolgere 5 sezioni di scuola elementare e 5 sezioni di scuola media e, tra le altre cose, di dotare 200 allievi di un proprio robot educativo Thymio. La scuola media di Mendrisio partecipa al progetto con una classe.

Vista il potenziale innovativo della proposta, il FNS ha insignito il progetto del premio Optimus Agora Award.

Le famiglie degli allievi coinvolti sono informate tramite una lettera della scuola che riporta tutti i dettagli.

 

Condividi contenuti